Comunicazione

Interinali, subito 350 milioni di euro

Lettera a Catalfo per garantire la Cig a 120-180mila somministrati

Le agenzie per il lavoro, a marzo, sono state le prime a erogare l'ammortizzatore ai lavoratori in somministrazione: sono stati spesi circa 60 milioni e il sussidio è già arrivato a 110mila persone impiegate in 80 diverse ApL. «Un risultato straordinario - ha sottolineato il presidente di- Assolavoro, Ramazza - conseguito grazie alle modalità operative individuate dalle parti sociali che hanno previsto il trasferimento delle risorse da parte del fondo direttamente alle agenzie e l'assolvimento, da parte di queste ultime, di tutti i connessi adempimenti amministrativi e l'elaborazione delle buste paga».

 

Il punto è che la situazione è ancora estremamente difficile; e Assolavoro prevede un ulteriore ricorso agli ammortizzatori sociali per un numero di lavoratori in somministrazione stimato tra 120mila e 180mila persone. Di qui l'appello alla ministra del Lavoro, Nunzia Catalfo, a rifinanziare il fondo dedicato, così da garantire uguale tempismo nella erogazione delle risorse economiche ai lavoratori in somministrazione anche per i mesi a seguire.

Leggi qui l'articolo