Legale

Ministero del Lavoro, la prosecuzione del rapporto di lavoro a tempo determinato oltre il termine inizialmente fissato va comunicata al Centro per l'Impiego dove è ubicata la sede di lavoro - DM 10.10.2012 (G.U. 26/10/2012, n. 251)

Il Ministero del Lavoro, con il DM 10.10.2012 (G.U. 26/10/2012, n. 251), interviene sulla disicplina della prosecuzione del rapporto a tempo determinato oltre il termine inizialmente fissato, ai sensi dell’art. 5, comma 2-bis del D.lgs. n. 368/2001. In tal caso il datore di lavoro ha l'onere di comunicare al Centro per l'impiego ove è ubicata la sede di lavoro, entro la scadenza del termine inizialmente fissato, che il rapporto continuerà oltre tale termine, indicando altresì la durata della prosecuzione.

 

Air Jordan IV 4 Retro 4 IV 308497