Legale

Ministero del Lavoro, Intervalli contratti a tempo determinato e previsioni contrattuali - Interpello n. 37/2012

Con la risposta ad Interpello n. 37/2012, pubblicata oggi, il Ministero del Lavoro, in relazione alla disciplina del cd. periodo di "stop & go" tra contratti a tempo determinato (art. 5, D.Lgs. n. 368/2001 così come recentemente modificato dalla L. n. 92/2012 e dalla L. n. 134/2012), con particolare riferimento alle attività stagionali,  specifica che " è possibile ritenere che gli intervalli tra due contratti a tempo determinato possano ritenersi ex lege ridotti (a 20 e 30 giorni, ndr)  per tutte le ipotesi indicate dall’art. 5, comma 4 ter, del D.Lgs. n. 368/2001 e pertanto anche in tutte le ipotesi di attività stagionale già individuate dalle parti sociali in applicazione dello stesso 4 ter. Ciò premesso, si ritiene che ogni eventuale disciplina adottata in sede collettiva anteriormente all’entrata in vigore delle modifiche normative ai sensi dell’art. 5, comma 4 ter, possa ritenersi pienamente efficace anche ai fini della individuazione delle ipotesi di riduzione degli intervalli tra due contratti a tempo determinato”.

Promotions Of The Day End Ultraboost X Shoes Black Personalized UHTE2931