Legale

INPS: Variazione del tasso di differimento e di dilazione - Circ. 52/2009

In seguito alla riduzione del Tasso Ufficiale di Riferimento - attualmente pari al 1,25% - da parte della Banca Centrale Europea, L'INPS comunica, con la circ. n. 52/2009, la conseguente diminuzione degli interessi di dilazione e di differimento (al 7,25 %) e delle sanzioni civili (al 6,75%), a far data dal 8 aprile 2009.

nike free run 5.0 leather