Legale

Regione Abruzzo: proroga del Protocollo d'Intesa per il contrasto al fenomeno del caporalato in agricoltura

Deliberazione n. 1048/2018

La Giunta Regionale della Regione Abruzzo, con Deliberazione n. 1048/2018, ha prorogato per il biennio 2019-2020 il Protocollo d’Intesa per la “Promozione di azioni di contrasto al fenomeno del caporalato e di sfruttamento lavorativo in agricoltura”, approvato con DGR. N. 149/2017 e di cui Assolavoro è sottoscrittore congiuntamente a Regione Abruzzo, Anci Abruzzo, CGIL Abruzzo, CISL Abruzzo e Molise, Uil Abruzzo, Cia Abruzzo, Coldiretti Abruzzo, Copagri Abruzzo, Ispettorato interregionale del Lavoro di Roma (Abruzzo, Lazio, Sardegna Toscana e Umbria), Inps e direzione regionale INAIL Abruzzo.

Come si può evincere dalla relazione annuale sullo stato di attuazione del Protocollo d’Intesa “I risultati positivi conseguiti nell’esperienza virtuosa della Regione Abruzzo, all'avanguardia in materia nello scenario nazionale, sono frutto dell'impegno profuso da tutti i soggetti sottoscrittori del protocollo di Intesa e dai componenti dell'Osservatorio regionale. […] Il Protocollo d'Intesa e l'attività dell'Osservatorio regionale sono strumenti a tutela delle imprese sane e dei diritti delle lavoratrici e dei lavoratori del mondo agricolo”.