Comunicazione

QN

Decreto Dignità, la rabbia del Nord. Le imprese "Ideologia dannosa"

Assolavoro chiede un confronto per evitare "una recrudescenza del lavoro irregolare e sottopagato, già troppo diffuso". E Mentre Di Maio annuncia la Waterloo del precariato Assolavoro twitta"#DecretoDignità mette a rischio 700mila persone con un contratto di somministrazione e oltre 10mila assunti direttamente dalle Agenzie per il lavoro". 

Vai all'articolo