DataLab

Inps, Osservatorio sul precariato

Dati di luglio 2017

L’Inps ha pubblicato,sul proprio portale,l'Osservatorio sul precariato con i dati relativi al mese di luglio 2017.
Nei primi sette mesi del 2017, nel settore privato, si registra un saldo tra assunzioni e cessazioni pari a +1.073.000, superiore a quello del corrispondente periodo sia del 2016 (+825.000) che del 2015 (+930.000). 
Riportato su base annua, il saldo consente di misurare la variazione tendenziale delle posizioni di lavoro. Il saldo annualizzato - vale a dire la differenza tra assunzioni e cessazioni negli ultimi dodici mesi - a luglio 2017 risulta positivo, pari a +571.000 e in crescita continua da inizio anno. 

Tale risultato cumula la crescita tendenziale dei contratti a tempo indeterminato (+18.000), dei contratti di apprendistato (+52.000) e, soprattutto, dei contratti a tempo determinato (+501.000, inclusi i contratti stagionali). Queste tendenze attestano il rafforzamento della fase di ripresa occupazionale.

Tra le assunzioni a tempo determinato appare significativo l’incremento dei contratti di somministrazione che sono aumentati del 20,4%.

DATI GENNAIO-LUGLIO 2017