Legale

INPS: istruzioni sulle nuove assunzioni di giovani a tempo indeterminato - Legge di Stabilità 2018

Circolare n. 40/2018

L'INPS, con circolare n. 40/2018, fornisce istruzioni in merito all'esonero contributivo per le nuove assunzioni dei giovani con contratto di lavoro a tempo indeterminato, ai sensi dell'art. 1 commi 100 -108 e 113 -114 della Legge di Stabilità 2018.

In tema di somministrazione di lavoro, l’istituto in particolare specifica che:

  • "l’esonero contributivo spetta anche per le assunzioni a tempo indeterminato a scopo di somministrazione, ancorché la somministrazione sia resa verso l’utilizzatore nella forma a tempo determinato”, nonché nei periodi di disponibilità;
  • nelle ipotesi di assunzioni a scopo di somministrazione, in considerazione della circostanza che i benefici legati all’assunzione o alla trasformazione sono trasferiti in capo all’utilizzatore, la valutazione del rispetto del requisito (dell’assenza di licenziamenti nei sei mesi precedenti l’assunzione) va effettuata in capo all’impresa utilizzatrice;
  • esonero in esito a percorsi di alternanza scuola/lavoro, apprendistato: con particolare riferimento ai lavoratori assunti da un’agenzia e somministrati ad un utilizzatore che eroga loro la formazione prevista dall’apprendistato, si fa presente che l’esonero spetta non solo nell’ipotesi in cui, al termine del periodo di apprendistato duale - ed entro sei mesi dal conseguimento del titolo - il rapporto a tempo indeterminato venga instaurato con la medesima agenzia di somministrazione, ma anche nel caso in cui l’ex utilizzatore decida di assumere in via diretta e a tempo indeterminato il lavoratore al quale ha precedentemente erogato la formazione.

Nei prossimi giorni pubblicheremo una circolare sulla materia.