Legale

INPS: INCENTIVO ASSUNZIONI BENEFICIARI RDC – ISTRUZIONI

Circolare n. 104/2019

L’INPS, con Circolare n. 104/2019, fornisce le istruzioni amministrative per i datori di lavoro che assumono, con contratto di lavoro subordinato a tempo pieno e indeterminato, i beneficiari del Reddito di cittadinanza.

L’incentivo per l’assunzione di beneficiari del Reddito di cittadinanza è stato previsto dall’art. 8 del D.L. n. 4/2019, convertito, con modificazioni, dalla L. n. 26/2019.

La disposizione stabilisce, in caso di assunzione a tempo pieno e indeterminato del beneficiario del Rdc, l’esonero dal versamento dei contributi previdenziali e assistenziali a carico del datore di lavoro e del lavoratore – con esclusione dei premi e contributi dovuti all’INAIL – nel limite dell’importo mensile del RdC spettante al lavoratore all’atto dell’assunzione, con un tetto mensile di 780 euro.