Legale

Garante Privacy: software per la valutazione di impatto sulla protezione dei dati (DPIA)

www.garanteprivacy.it

Il Garante per la protezione dei dati personali informa sul proprio sito istituzionale che la CNIL, l'Autorità francese per la protezione dei dati, ha messo a disposizione un software di ausilio ai titolari in vista della effettuazione della valutazione d'impatto sulla protezione dei dati (DPIA).

Il software, gratuito e liberamente scaricabile, permette di effettuare un percorso guidato alla realizzazione della DPIA, secondo una sequenza conforme alle indicazioni fornite dal WP29 nelle Linee-guida sulla DPIA.

Il software non costituisce un modello al quale fare riferimento in ogni situazione di trattamento.