Forma.Temp

L’employability dei nostri lavoratori: il Fondo Forma.Temp

Forma.Temp è un Fondo bilaterale previsto dalla legge (art. 12, D. Lgs. 276/2003) che ha lo scopo di promuovere la qualificazione e la riqualificazione dei lavoratori somministrati e fornisce specifiche prestazioni previdenziali attraverso la gestione di un Fondo di solidarietà e l’erogazione di misure di sostegno e integrazione al reddito.

Prestazione A chi si rivolge Cosa si può ottenere
SOSTEGNO AL REDDITO Lavoratori precedentemente assunti con contratto a tempo determinato in somministrazione che abbiano lavorato almeno 5 mesi (110 giorni retribuiti) nell’arco degli ultimi 12 mesi, per i quali siano trascorsi 45 giorni di calendario dalla cessazione dell'ultimo rapporto di lavoro Contributo d'importo pari ad un'indennità di € 750 al lordo della ritenuta IRPEF che può essere richiesto dal lavoratore ogni qualvolta maturi i requisiti
FONDO DI SOLIDARIETÀ Lavoratori assunti con contratto a TD e a TI in somministrazione con almeno 90 giornate lavorative in somministrazione  Tutela in costanza di rapporto di lavoro nei casi di riduzione o sospensione dell’attività lavorativa attivati dall’impresa utilizzatrice presso cui sono impiegati (L. n. 92/2012)
PROCEDURA IN MANCANZA DI OCCASIONI DI LAVORO Lavoratore a tempo indeterminato “fuori missione di lavoro” Contributo di € 850 lordi/mese per 6 o 7 mesi

 

Attraverso l'offerta di percorsi formativi totalmente gratuiti per i lavoratori, e finanziati attraverso una contribuzione da parte delle Agenzie per il Lavoro pari al 4% calcolato sulle retribuzioni erogate, Forma.Temp risponde alle esigenze delle aziende utilizzatrici attraverso percorsi di formazione di base, professionale, continua e “on the job”.

La formazione è sempre finalizzata alle esigenze del mercato come dimostrano gli elevati livelli di placement. Secondo quanto previsto dal dispositivo Forma.Temp le Agenzie devono assicurare un placement medio annuo pari almeno al 35% a livello nazionale e 10% a livello regionale calcolato sul numero degli allievi che hanno portato a termine il corso. Il placement, che deve realizzarsi entro 6 mesi dalla fine del corso, ha superato nel 2014 quota 40% a livello nazionale. Forma.Temp, oltre a finanziare la formazione per l’acquisizione di nuove competenze, l’aggiornamento, la qualificazione e riqualificazione per i lavoratori in somministrazione a tempo determinato e a tempo indeterminato (realizzata per la quasi totalità su iniziativa delle Agenzie per il Lavoro), sostiene percorsi di orientamento, bilancio delle competenze e accompagnamento al lavoro.

Nel 2015 sono stati approvati 37.237 progetti (+27,5% in più rispetto al 2014) che hanno interessato quasi 225.000 allievi per un valore di circa 160 milioni di euro.

enti collegati