Comunicazione

ASSOLAVORO, AD APRILE 2017 SONO OLTRE 443MILA I LAVORATORI TRAMITE AGENZIA: +23% IN UN ANNO

Sono oltre 443mila i lavoratori tramite Agenzia ad aprile 2017

NOTA STAMPA

 

ASSOLAVORO, AD APRILE 2017 SONO OLTRE 443MILA I LAVORATORI TRAMITE AGENZIA: +23% IN UN ANNO

 

21 giugno 2017. Sono oltre 443mila i lavoratori tramite Agenzia ad aprile 2017: +23,1% sullo stesso mese dell’anno precedente.

Sono questi alcuni dati elaborati da Assolavoro DataLab, l’Osservatorio dell’Associazione nazionale delle Agenzie per il Lavoro, presentati oggi durante l’audizione svoltasi alla Camera dei Deputati vertente sulla "Carta dei diritti universali del lavoro. Nuovo statuto di tutte le lavoratrici e di tutti i lavoratori" “Modifica dell’articolo 18 della Legge 20 maggio 1970, n. 300, e altre disposizioni concernenti la tutela dei lavoratori dipendenti in caso di licenziamento illegittimo".

La delegazione di Assolavoro, guidata dal Vice Presidente Enzo Mattina e dal Direttore Generale Agostino Di Maio, ha ribadito il ruolo positivo delle stesse Agenzie nella progressiva qualificazione dell’occupazione, individuando la portata “strutturale” dell’istituto della somministrazione nell’attuale mercato del lavoro.

Assolavoro ha, inoltre, messo in evidenza la necessità - in linea con i dettati europei - di favorire sempre di più percorsi di politica attiva che tutelino le persone anche nelle fasi di non occupazione.

Ruolo centrale è quello della formazione. Le Agenzie per il Lavoro formano, attraverso Forma.Temp, oltre 230mila persone in un anno, con precisi obblighi di placement. Altrettanto rilevante è il welfare aggiuntivo di settore, garantito attraverso Ebitemp, che prevede, tra le altre prestazioni, contributi per asilo nido, maternità, prestiti a tasso zero e che è un modello all'avanguardia in Europa.

Nel 2016 sono state presentate complessivamente oltre 16.000 domande per accedere a queste prestazioni, con un aumento del 30% rispetto all'anno precedente.

 

enti collegati