Legale

ARAN e organizzazioni sindacali, firmata ipotesi di CCNL per dipendenti pubblici

www.aranagenzia.it

Il 23 dicembre 2017 Aran e le organizzazioni sindacali hanno firmato l’Ipotesi di contratto collettivo nazionale di lavoro 2016-2018 per i pubblici dipendenti appartenenti alle Funzioni Centrali, nuovo comparto nel quale sono confluiti i precedenti comparti di Ministeri, Agenzie Fiscali, Enti Pubblici non Economici, Agid, Cnel ed Enac.

Il contratto, che interessa un bacino di 240.000 lavoratori, riconosce aumenti economici a regime, pari a circa 85 Euro medi e prevede altresì, per il 2018, un elemento perequativo della retribuzione destinato solo alle categorie collocate nelle fasce più basse della scala parametrale.