Legale

Agenzia Entrate, tassazione emolumenti arretrati

Risoluzione n.151/E del 13 dicembre 2017

L'Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 151/E del 13 dicembre 2017, fornisce le istruzioni su come tassare i redditi da lavoro dipendente in caso di ritardi nel pagamento. 

La risoluzione chiarisce che: “Qualora tale ritardo risulti fisiologico, infatti, non si giustifica l’applicazione della tassazione separata. In proposito è stato chiarito dall’Agenzia delle Entrate che, ad esempio, in presenza di procedure complesse per la liquidazione dei compensi, il ritardo può essere ritenuto fisiologico nella misura in cui i tempi di erogazione risultino conformi a quelli connessi ad analoghe procedure utilizzate ordinariamente da altri sostituti d’imposta (cfr. ris. n. 377/E del 2008).”

 

 

enti collegati