Comunicazione

AFFARI & FINANZA

Somministrato o diretto ma stessi diritti

Dal prossimo novembre entrano in vigore le nuove regole introdotte dal Decreto Dignità. Il 31 ottobre scade infatti il periodo transitorio previsto dall'ultima riforma del mercato del lavoro, che in sede di conversione ha subito importanti modifiche rispetto alla prima stesura dopo che Assolavoro ne aveva evidenziato le criticità nel corso delle audizioni.

Vai all'articolo